Home Torte classiche Galette di albicocche e pistacchio

Galette di albicocche e pistacchio

da Monica Bellin
una galette rotonda ripiena di albicocche,sopra un tavolo con alcune albicocche e un vasetto di pistacchio rovesciato

La galette è la torta rustica per eccellenza: la classica torta di campagna che piace a me. È facile e veloce da fare, potete farcirla con la frutta che più vi piace e senza bisogno di grandi attenzioni. Per realizzare questa galette di albicocche e pistacchio non servono tortiere o strumenti particolari.

È un dolce di origine francese che prevede semplicemente un guscio di pasta briseè e una farcia di frutta fresca di stagione, zucchero e fantasia se volete arricchirla a vostro piacimento.

La galette di frutta si cucina direttamente sulla teglia del forno coperta da carta forno. Non servono decorazioni o rifiniture precise ma basta stendere la pasta briseè in modo irregolare, farcirla e piegare la pasta all’interno: le pieghe in cottura diventeranno bordi ripieni di frutta succosa.

È un dessert perfetto per quando non si ha molto tempo ma voglia di fare un dolce sano e con pochissimi ingredienti.

Io amo servirla su un tagliere di legno rotondo, come quello della classica polenta che metteva a centro tavola la nonna. Ottima in un buffet per una merenda in piedi oppure portata agli ospiti su piattini con una pallina di gelato a lato.

Io oggi vi propongo la mia versione con albicocche e pistacchio, ma va talmente a ruba che vi consiglio di realizzare una doppia dose di briseè e servire un paio di galette con diversa farcia se avete ospiti a cena.

un esempio?

“galette pere e cioccolato

galette alle fragole

“galette alle cicliegie”

“galette albicocche e pistacchio”

e perchè non salate?

“galette alla curcuma

“galette vino e pomodorini”

una galette rotonda ripiena di albicocche,sopra un tavolo con alcune albicocche e un vasetto di pistacchio rovesciato

galette di albicocche e pistacchio

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • Per la briseè
  • 80 g burro freddo,
  • 50 g acqua fredda,
  • 150 g farina mix dolci glutenfree oppure un mix per pane glutenfree (nel procedimento trovate la versione con farine naturali)
  • Un pizzico di sale.
  • Per la farcia:
  • 10 albicocche circa
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di granella di pistacchio

Procedimento

Accendete il forno a 180 gradi. Tagliate le albicocche a fettine e cospargetele con lo zucchero in una ciotola.

Tenete da parte mentre preparate la pasta briseè. Lavorate velocemente a mano o a massima velocità nel mixer il burro freddo, l’acqua fredda e la farina. (io ho usato un mix per pane ma potete utilizzare anche una farina per dolci), fino a quando l’impasto diventa compatto.

Variante con farine naturali :

Se desiderate realizzare la pasta brisè con farine naturali impastate velocemente a mano o al mixer 100 g farina di sorgo o farina di ceci (ottima anche con la farina di castagne per un sapore più dolce), 100 g farina di riso, 50 g burro, 100 g acqua, fredda , 1 pizzico di bicarbonato, sale q.b.

Se impastate al mixer, terminate di lavorare la pasta briseè a mano sul piano lavoro leggermente infarinato. Stendete la pasta irregolare con il mattarello, non preoccupandovi di ottenere un cerchio perfetto. Tenete la briseè abbastanza spessa, circa 3 millimetri. Mettetela sulla carta forno e posizionate la frutta al centro. Spolverate con granella di pistacchio. Richiudete i bordi verso l’interno in modo da formare delle pieghe irregolari e cuocere in forno a 180 gradi per circa 30 minuti. Io ho usato la modalità ventilata. 

Ultimate con una spolverata di zucchero a velo che mette sempre allegria.

 

Ti potrebbero piacere anche

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Accetto Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.