Muffin salati alle mandorle e squacquerone

I muffin salati alle mandorle e squacquerone sono senza glutine, facili, sfiziosi e sofficissimi.

I muffin salati sono perfetti per le tavole primaverili! Ottimi come antipasti ma anche da servire nei brunch accompagnati da tante salse, formaggi e salumi.

Le mandorle frullate nell’impasto regalano un sapore particolare che si sposa benissimo con il formaggio squacquerone o in alternativa lo stracchino.

Non vi resta che provarli anche nella versione più ricca, ricoperti di frosting al formaggio spalmabile e olive.

Se amate le preparazioni salate veloci per i vostri aperitivi o brunch potete trovare tante idee nel blog nella sezione “ricette salate”.

Qualche esempio:

muffin salati alla zucca

muffin salati con semi di girasole

“biscotti salati con farina di riso”

“torta salata al vino e radicchio”

“torta salata con prosciutto e fichi”

“torta soffice salata con zucca e radicchio

torta salata con bruschi e mascarpone”

 

muffin salati alle mandorle e squacquerone

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 100 g farina di riso,
  • 100 g mandorle non spellate frullate,
  • 20 g fecola di patate o amido di mais,
  • 1 uovo,
  • 80 g olio di semi,
  • 100 g latte vaccino,
  • 100 g formaggio squacquerone (va bene anche lo stracchino)
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo,
  • sale q.b.

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180 gradi. In una ciotola lavorate con una forchetta l’uovo, l’olio e schiacciate il formaggio in modo da creare una crema. A parte frullate finemente nel mixer le mandorle e unitele al composto insieme alla farina di riso, all’amido e al lievito istantaneo. Incorporate anche il latte e salate. Amalgamate bene il composto che deve risultare cremoso. Si può realizzare anche al frullatore aggiungendo un po’ per volta gli ingredienti. Con l’aiuto di un cucchiaio riempite fino a metà i pirottini.  (io uso i pirottini in silicone perché son semplici da togliere dopo la cottura e si possono riutilizzare infinite volte senza spreco).

Infornate a 180 gradi nel forno statico per circa 25 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di spegnere il forno.  Servite tiepidi o freddi.

Consigli: Questi muffin salati diventeranno ancora più golosi se decorati in superficie con una crema al formaggio spalmabile e olive. Frullate 200 g di formaggio spalmabile con circa 15 olive denocciolate. Io uso il frullatore ad immersione. Recuperate la crema con una spatola e con l’aiuto di una sac a poche decorate i vostri muffin salati. Portateli in tavola con qualche mandorla e oliva come decorazione finale.

Per renderli più rustici, sostituite 50 grammi di farina di riso con 50 grammi di farina al grano saraceno

Related posts

muffin alle mele con farina di riso

tortine al limone e mirtilli con farina di mandorle

Gnocchi di polenta

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Privacy Policy