strudel di mele e fiori d’acacia senza glutine

Oggi poso sul tavolo della cucina un cesto colmo di fiori di acacia raccolti davanti casa. Il profumo si diffonde ovunque. Ci aggiungo qualche mela che è rimasta in dispensa, un po’ di burro e della farina glutenfree per impastare una briseè. L’idea è quella di preparare un dolcissimo strudel di mele e fiori d’acacia senza glutine come dolce di fine pranzo.

Solitamente i fiori d’acacia vengono fritti in pastella dalle mie parti, oppure inseriti nei risotti. Si possono fare squisiti infusi o tisane e anche dell’ottimo miele. E’ davvero un fiore che si adatta a molte preparazioni. Usato nei dolci da quel tocco in più , un sapore particolare , una sfumatura inconfondibile.

Io oggi ho messo i fiori d’acacia nello strudel insieme alle ultime mele trovate in dispensa e li ho usati pure come centro tavola, in un cesto di vimini , perché i suoi petali color crema si abbinano perfettamente ai miei piatti.

Ma ora impastiamo insieme la briseè e dedichiamoci allo strudel .

Vi assicuro che conquisterà ogni commensale.

Per chi desidera un altro classico con le mele suggerisco la mia ricetta “torta di mele senza burro

strudel di mele e fiori d'acacia senza glutine

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • Per la briseè
  • 80 g burro freddo ,
  • 50 g acqua fredda,
  • 150 g farina ( mix dolci glutenfree oppure un mix per pane glutenfree, ottimo anche mescolare i due mix per questa preparazione)
  • Un pizzico di sale.
  • Per il ripieno :
  • la buccia di un limone
  • 2 mele grandi o 2 piccole tagliate a pezzetti,
  • 5 cucchiai di zucchero semolato o di canna,
  • 2 o 3 fiori di acacia
  • 1 tuorlo per spennellare la superficie

Procedimento

Lavorate velocemente a mano o a massima velocità nel mixer il burro freddo , l’acqua fredda e la farina ( io ho usato un mix per pane mescolato con mix dolci gluten free), fino a quando l’impasto diventa compatto.

Se lo preparate al mixer, terminate di lavorarlo a mano sul piano lavoro leggermente infarinato.

Stendete la pasta a rettangolo, abbastanza sottile con il mattarello.

Mettete al centro 2 mele grandi tagliate a pezzetti piccoli, 3 manciate di fiori di acacia, la buccia di limone e zucchero a piacere.

Piegate i 2 lati verso il centro, uno alla volta e sigillate i bordi uno sopra l'altro.  Chiudete anche le estremità.

Fate dei tagli in superficie e spennellate con un tuorlo d 'uovo.

Spolverate con zucchero semolato o di canna per ottenere in cottura la crosticina golosa.

Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti nel forno preriscaldato in modalità statica.

Sentirete che profumo !

 Un consiglio in più : io adoro servirlo tiepido , magari con una pallina di gelato alla crema a lato .

 

 

Related posts

pan di pesche con il pane

bund cake allo yogurt greco

Torta di mele e crema

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Privacy Policy