Home Tags Posts con tag "frutti rossi"

frutti rossi

una torta rotonda su un tavolo di legno, dei ribes a decorazione, una fetta in primo piano, a lato della cannella e poi una tazza

La streusel cake senza glutine ai frutti rossi è un dolce che si ispira alla pasticceria tradizionale austro-ungarica e tedesca. Una torta composta da una base morbida al burro, un ripieno irresistibile ai frutti rossi e una copertura croccante di briciole di frolla, che ricordano un crumble.  Un dolce perfetto per una merenda pomeridiana accompagnata da una tazza di thè fumante. Ottimo anche se servito in abbinamento ad una pallina di gelato alla crema.

E’ un dolce delizioso, un matrimonio di consistenze con una farcia golosa. Lo trovo perfetto anche da servire nelle tavolate di festa.

Nella versione senza glutine ho usato la farina di riso e la farina di grano saraceno per lo streusel (ovvero il crumble di frolla), mentre per la base morbida ho miscelato farina di riso e fecola.

Questa prima settimana di novembre è arrivata senza che io me ne sia resa conto! Solo pochi giorni fa faceva caldo ma  ora son stata travolta dal freddo e soprattutto da progetti e idee da preparare per il prossimo Natale. Credo terrò questa ricetta nella mia lista delle preparazioni delle feste.

Son certa conquisterà anche voi.

Nel blog trovate altre torte con farcia morbida e golosa, come ad esempio:

sbriciolata di fichi”,

sbriciolata ricotta e cioccolato”.

Fatemi sapere se la rifate.

Grazie a chi vorrà lasciarmi un commento e a chi seguirà la mia pagina Instagram.

Serena giornata

Monica

una torta rotonda su un tavolo di legno, dei ribes a decorazione, una fetta in primo piano, a lato della cannella e poi una tazza

streusel cake senza glutine ai frutti rossi

La streusel cake senza glutine ai frutti rossi è un dolce che si ispira alla pasticceria tradizionale austro-ungarica e tedesca. Una torta composta da una base morbida al burro, un… Dolci delle feste streusel cake, senza glutine, glutenfree, ricette, dolci, torte, pasticceria, frutti rossi, celiachia European Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • PER LO STREUSEL
  • 100 g di farina di riso,
  • 50 g farina di grano saraceno,
  • 100 g di burro freddo a pezzetti,
  • 100 g di zucchero di canna,
  • un pizzico di sale
  • PER LA TORTA
  • 80 g di burro morbido,
  • 50 g di zucchero semolato,
  • 2 uova medie,
  • 50 g di farina di riso,
  • 50 fecola di patate,
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci,
  • 2 cucchiaini di aroma vaniglia.
  • PER IL RIPIENO
  • More, lamponi, mirtilli, bacche di ribes oppure frutti rossi a piacere
  • Per decorazione
  • zucchero a velo

Procedimento

Per realizzare la streusel cake ai frutti di bosco iniziate a preparare il crumble. Mettete gli ingredienti per il streusel nel frullatore e lavorate il tutto velocemente fino ad ottenere un impasto sbricioloso. Lasciatelo riposare in frigorifero.   Nel frattempo preparate il secondo impasto, per la base di torta soffice. Lavorate a pomata il burro con lo zucchero e l’aroma: dovrete ottenere un composto cremoso. Unite le uova una per volta, amalgamandole con una spatola, assicurandovi che ciascuna sia stata ben incorporata prima di aggiungere la successiva. Aggiungete infine la farina di riso e la fecola, setacciandole con il lievito. Lavorate l’impasto fino a renderlo liscio e omogeneo. Versate il composto in uno stampo per torta dal diametro di 20 cm, rivestito con carta forno, bagnata e strizzata. Livellate bene con una spatola, o il dorso di un cucchiaio. Ricoprite con le more, i lamponi, i mirtilli e le bacche del ribes. Distribuite sulla frutta il crumble sbriciolandolo sopra, in modo da coprire la frutta completamente. Cuocete la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando vedrete la superficie ben dorata. Io uso modalità ventilata ma regolatevi in base al vostro forno.

Lasciate raffreddare prima di portarla in tavola. Cospargetela con abbondante zucchero a velo. Ottima servita a fettine sui piattini con una pallina di gelato a lato.

0 commento
0 FacebookPinterestLinkedinTumblrRedditStumbleuponLINEEmail
una torta di frutta vista dall'alto posata su un piano di legno

Inizia la stagione perfetta per organizzare una meravigliosa merenda all’aperto, in giardino o in terrazza. Tutto si veste di nuovi colori, anche i nostri dolci e questa cheesecake cotta senza glutine è l’ideale.

Lo sapete che questo dolce nasce in Europa? Nello specifico le prime tracce del cheesecake risalgono all’Antica Grecia. Fonti storiche raccontano di come già durante le Olimpiadi del 776 a.C. gli atleti dell’isola di Delos usavano ricaricarsi con una torta a base di miele e formaggio di pecora, perché energetico e calorico.

Questa versione prevede la base tradizionale di biscotti e burro ma la cottura in forno.

Vi consiglio se avete ospiti adulti, di servire la cheesecake con il Moscato. È un vino molto saporito e speziato, con note fruttate e dolci che accompagnano sempre volentieri i dessert.

E’ ideale abbinato ai frutti di bosco soprattutto se con una bella percentuale di lamponi come in questo caso con la mia cheesecake cotta e decorata con lamponi e mirtilli.

La ricetta è scritta a mano nel mio primo quadernetto ormai diventato una raccolta anche di fogli volanti.

Ho deciso di aprire un blog per fare un po’ di ordine ma in realtà adoro le ricette da sfogliare a mano con appunti a lato e magari qualche macchiolina. 

Vi consiglio di stampare le mie, se vi piacciono, in modo da farle diventare una raccolta.

Ora prepariamo la cheesecake cotta senza glutine ai frutti rossi.

una torta di frutta vista dall'alto posata su un piano di legno

cheesecake cotta senza glutine

Inizia la stagione perfetta per organizzare una meravigliosa merenda all’aperto, in giardino o in terrazza. Tutto si veste di nuovi colori, anche i nostri dolci e questa cheesecake cotta senza glutine… Dolci delle feste cheesecake cotta senza glutine European Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 3 uova,
  • 150 g zucchero semolato,
  • 250 g ricotta,
  • 250 g mascarpone,
  • 100 g burro,
  • 250 g biscotti secchi,
  • 1 cucchiaio di rum.
  • marmellata di frutti rossi,
  • succo di un limone,
  • lamponi e mirtilli.

Procedimento

Accendete il forno a 170 gradi in modalità statica.

Frullate nel mixer i biscotti secchi e unite a lame in movimento il burro sciolto al microonde e un cucchiaio di rum se vi piace.

Disponete il composto di biscotti e burro sul fondo di una tortiera foderata da carta forno, premendo bene con l’aiuto di un cucchiaio in modo da ottenere una base ben compatta.

Prendete una ciotola e montate a neve fermissima i 3 albumi.

In un’altra ciotola capiente lavorate con le fruste elettriche i tuorli insieme allo zucchero.

Aggiungete poi la ricotta e il mascarpone continuando a miscelare con le fruste elettriche.

Incorporate gli albumi montati a neve e mescolate con una spatola, con delicatezza, con movimenti dall’alto verso il basso fino ad ottenere un composto omogeneo. Io uso sempre le spatole in silicone perché per evitare contaminazioni da glutine ho eliminato dalla mia cucina i mestoli di legno.

Versate la crema ottenuta sopra la base di biscotti e infornate a 170 gradi per circa 30, 40 minuti , in modalità statica.

Quando la superficie diventa dorata, spegnete il forno e lasciate raffreddare senza togliere la torta dalla tortiera.

Successivamente fatela riposare in frigo e aspettate qualche ora prima di toglierla dallo stampo.

Per decorarla, preparate a parte 4 cucchiai di marmellata miscelata con del succo di limone.

Versatela sulla superficie della torta e come decorazione finale disponete dei frutti rossi a vostro piacimento.

Io ho scelto lamponi e mirtilli, ma se la realizzate in inverno potete proporla con dei frutti rossi surgelati, passati in padella con lo zucchero.

 

2 commenti
1 FacebookPinterestLinkedinTumblrRedditStumbleuponLINEEmail

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Accetto Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy