Home Tags Posts con tag "zucchine"

zucchine

una teglia con una schiacciata di zucchine con in superficie una crosticina

Piena di sapori che si amalgamano meravigliosamente tra loro questa schiacciata di zucchine senza glutine diventa un perfetto aperitivo o apericena ideale per questa stagione. Aggiungete un buon bicchiere di bianco freddo e avrete un’idea facile e veloce da preparare, genuina ma anche sfiziosa ed invitante.

La farina usata è quella di riso ma potete sostituirla con farina di miglio, di quinoa, di grano saraceno, di mais finissima o anche di legumi per una nota in più di sapore.

Trovate il video della ricetta nella mia pagina Instagram @monica_bellin_ . Vi invito a seguirmi nei social per restare sempre aggiornati con consigli e recensioni!

instagram @monica_bellin_

facebook Monica creazioni senza glutine

una teglia con una schiacciata di zucchine con in superficie una crosticina

schiacciata di zucchine senza glutine

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 500 g zucchine
  • 200 g farina di riso o di mais finissima
  • 300 g acqua
  • 50 g olio più 2 cucchiai per la teglia
  • Spezie a piacere
  • Sale q.b
  • 50 g parmigiano
  • 5 cucchiai di farina di mais ( va bene anche quella per polenta istantanea)

Procedimento

Lavare le zucchine e tagliarle a fettine sottili con l'uso della mandolina apposita.
In una ciotola mescolare la farina con l'acqua e l'olio. Versare la pastella sulle fettine di zucchine e mescolare bene.
In una teglia 30x40 cm , foderata da carta forno, spennellate dell'olio e distribuire 3 cucchiai di farina di mais ( io ho usato quella per polenta istantanea).
Versare il composto di zucchine in maniera omogenea su tutta la superficie.
In una ciotolina a parte mescolare  parmigiano con altri 2, 3  cucchiai di farina di mais, aglio in polvere, origano, rosmarino e un pizzico di sale ( si possono usare le  spezie preferite).
Cospargere sulla superficie questo mix è infornare nel forno già a temperatura. Cuocere per circa 30, 35 minuti in modalità ventilata e altri 5 minuti a grill per ottenere una bella crosticina in superficie.

Lasciate intiepidire e portate in tavola!

Aperitivo sfizioso servito !!!

Note

un'idea è quella di sostituire una zucchina con del porro, per ottenere una schiacciata ancora più saporita.

0 commento
0 FacebookPinterestLinkedinTumblrRedditStumbleuponLINEEmail
un tavolo visto dall'alto con un vasetto di pesto verde, con a lato delle tagliatelle, un mattarello di legno, e delle mandorle

Il pesto di zucchine e mandorle è un’alternativa al solito pesto alla genovese.

Ideale per condire la pasta ma anche perfetto da spalmare sui crostini come antipasto.

Il pesto di zucchine si prepara in poche e semplici mosse, con l’utilizzo del mixer.

L’ho realizzato aromatizzando le zucchine fresche con pinoli, mandorle e grana ma se volete un’alternativa potete sostituire con anacardi, noci e anche ricotta salata.

È una ricetta da fare in pochi minuti mentre si cuoce la vostra pasta.

Incredibile come ogni piatto, ogni sapore, sia collegato ad una stagione e ad un ricordo.

Per me le paste verdi rappresentano le tavolate in terrazza e in giardino, profumano di primavera, di fiori, di sole, di fresco.

Potete servire il vostro piatto di pasta al pesto di zucchine decorando i piatti anche con della granella di mandorle e qualche fogliolina di menta per dare un’ulteriore nota colorata quando andrete a servire ai vostri commensali.

Come per tutti i pesti, vi consiglio se non lo usate tutto, di conservarlo in vasetti di vetro, in frigo, con un po’ di olio in aggiunta in superficie.

Vi aspetto nella mia pagina Instagram e nei commenti.

Buona preparazione e se vi piacciono i primi piatti non perdetevi anche :

risi e bisi

risotto con bruscandoli e erbe

gnocchi alla vicentina

un tavolo visto dall'alto con un vasetto di pesto verde, con a lato delle tagliatelle, un mattarello di legno, e delle mandorle

pesto di zucchine e mandorle

Stampa
Tempo di preparazione:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 250 g zucchine,
  • 10 g pinoli,
  • 10 g mandorle,
  • 40 g grana o parmigiano,
  • 50 g olio evo,
  • mezzo cucchiaino di sale.

Procedimento

Lavate e tagliate le zucchine a pezzetti.

Mettetele in un mixer insieme alle mandorle e ai pinoli e frullate, aggiungendo l’olio a filo.

Unite infine il parmigiano e il sale.

A bisogno aumentate un po’ l’olio: il pesto deve risultare morbido e ben amalgamato come una crema.

Io lo conservo in frigorifero, in un vasetto di vetro, coperto da uno strato di olio, per 2, 3  giorni.

Potete arricchire il pesto di zucchine con noci, pistacchi, anacardi o foglioline di menta o basilico a seconda del vostro gusto.

Io oggi ho usato questo pesto di zucchine fresche per condire le tagliatelle all’uovo: un piatto davvero dal profumo primaverile!

 

 

0 commento
0 FacebookPinterestLinkedinTumblrRedditStumbleuponLINEEmail
torta al cioccolato vista dall'alto con un piatto e una fettina tagliata a parte, zucchine sul tavolo e dei fiori di lavanda

Quando arriva la bella stagione la tavola si colora di frutta e verdura. L’orto in questo periodo regala tantissimi prodotti e cerchiamo di utilizzarli nelle più svariate preparazioni. Oggi ho preparato una sofficissima torta di zucchine e cacao, senza glutine e senza burro. Eh sì, avete capito bene: una torta con le zucchine!

In questo periodo le zucchine,  che son ricche di potassio, acido folico, vitamina E e vitamina C,  sono protagoniste in moltissime ricette: nei risotti, negli involtini, grigliate, spadellate, nelle vellutate … ma nei dolci le avete mai provate?

Come le carote, anche le zucchine rendono gli impasti dolci davvero particolari e morbidi grazie alla loro consistenza e credetemi, non si sentono minimamente nell’impasto.

La torta di zucchine e cacao è ideale per iniziare la giornata abbinata ad un succo di frutta oppure ottima per una merenda sana e golosa grazie al suo gusto di cacao. Di sicuro con i suoi ingredienti è una dolcezza originale anche se si presenta come una torta rustica.

Io l’ho preparata in versione glutenfree miscelando nell’impasto anche la farina di castagne per donare un sapore più particolare.

La preparazione è facilissima: basterà frullare in un mixer le zucchine con l’olio di semi fino ad ottenere una purea liscia e omogenea e poi aggiungere gli altri ingredienti fino ad avere un composto cremoso, senza grumi.

Potete presentarla in tavola con una spolverarla di abbondante zucchero a velo ma un’alternativa golosa è ricoprire la torta con una ganache di cioccolato fondente.

Basterà sciogliere a bagnomaria o al microonde del cioccolato fondente con l’aggiunta di un cucchiaio di panna e ricoprire il dolce.

Se vi piacciono le torte rustiche e semplici vi consiglio la mia “torta all’acqua” oppure la “torta di mele senza burro

torta al cioccolato vista dall'alto con un piatto e una fettina tagliata a parte, zucchine sul tavolo e dei fiori di lavanda

torta di zucchine e cacao

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 1 voted )

Ingredienti

  • 300 g zucchine già pulite e tagliate a tocchetti (meglio se biologiche)
  • 150 g zucchero semolato o di canna
  • 3 uova
  • 130 g olio di semi
  • 1 bustina di lievito dolci senza glutine
  • 100 g farina di castagne
  • 100 g farina di riso
  • 50 g fecola di patate
  • 50 g cacao amaro in polvere
  • per la copertura 150 g cioccolato fondente oppure zucchero a velo

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180 gradi, modalità ventilata o statica.  Lavate e tagliate a pezzetti le zucchine. Inseritele nel mixer insieme all'olio di semi e frullate fino ad ottenere una purea. Ora unite le uova,  lo zucchero , le farine, il cacao e il lievito.

Il vostro impasto sarà cremoso e senza grumi. Versatelo in una tortiera imburrata e infarinata o foderata ca carta forno. Io ho usato uno stampo a cerniera di 22 cm, ma va bene anche misura 24 cm.  Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35, 40 minuti.

Fate sempre la prova stecchino dopo i 30 minuti, se lo stecchino risulta ancora umido, prolungate la cottura.

A cottura ultimata lasciate raffreddare completamente prima di togliere la torta dallo stampo. Spolverate con abbondante zucchero a velo oppure ganache fondente, fondendo il cioccolato a pezzetti con un goccio di panna liquida.

Questa torta di zucchine e cacao, senza glutine, stupirà i vostri commensali.  Soffice, sfiziosa, senza glutine e senza burro, con un sapore unico grazie alla farina di castagne che si sposa con il cacao. Le zucchine nell'impasto servono a regalare morbidezza al dolce.

 

Vi aspetto nella mia pagina Instagram per tantissime ricette con farine naturali senza glutine e il video di questa preparazione!

 

0 commento
0 FacebookPinterestLinkedinTumblrRedditStumbleuponLINEEmail

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Accetto Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.