Home Dolci delle feste cinnamon rolls con farine naturali senza glutine

cinnamon rolls con farine naturali senza glutine

da Monica Bellin
cinnamon rolls visti dall'alto in un piatto quadrato a lato delle pigne

I cinnamon rolls con farine naturali senza glutine.

Eh già , questa volta ci impegniamo e li facciamo senza mix industriale. Vi chiederete se si può realizzare questo tipo di lievitato ugualmente soffice e lavorabile. Certo! E sarà una ricetta ancora più saporita e genuina perché a base di farine in purezza senza gomme.

La ricetta è frutto di molti esperimenti, vi consiglio quindi di non fare varianti per la buona riuscita della preparazione.

Per chi ancora non si sente sicuro con le consistenze delle farine naturali, consiglio di usare un mix per pane che è più indicato per questo tipo di lavorazione.

I cinnamon rolls sono dei dolcetti alla cannella davvero buonissimi di origine svedese e hanno spopolato in America, da dove poi sono diventati famosi in tutto il mondo. Ormai li troviamo in ogni pasticceria e bar in particolare nel periodo natalizio. È un dolce che viene servito tanto a colazione quanto come dessert di fine pasto.

Sono dei morbidissimi panini ripieni di zucchero, burro e cannella che piacciono a tutti, grandi e bambini. Sono decorati con la caratteristica glassa. Si può preparare con zucchero a velo e qualche goccia di acqua oppure si può realizzare con crema di formaggio (Philadelphia) ammorbidita, tre cucchiai di latte e un cucchiaio di zucchero a velo, sbattendo con la frusta fino a che la glassa sia liscia.

Io non amo molto queste coperture e li servo con la più semplice spolverata di zucchero a velo.

Questi dolcetti lievitati si conservano per due o tre giorni sotto la campana di vetro e si possono scaldare e ammorbidire sia nel forno che nel microonde per pochi secondi.

Vediamo insieme come prepararli. Vi ricordo di seguire la mia pagina Instagram dove troverete anche la versione video reel.

cinnamon rolls visti dall'alto in un piatto quadrato a lato delle pigne

cinnamon rolls con farine naturali senza glutine

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 2 voted )

Ingredienti

  • 150 g farina di miglio (ho usato la marca Più Gusto)
  • 100 g farina di castagne (ho usato la marca Farine Magiche)
  • 200 g farina di riso
  • 50 g amido di mais
  • 1 cucchiaio di psillio
  • 7 g lievito secco disidratato (1 bustina)
  • 1 uovo
  • 300 g latte tiepido
  • 50 g zucchero
  • 60 g burro morbido
  • Per la crema:
  • 100 g burro
  • 50 g zucchero semolato o di canna
  • 1 cucchiaio di cannella

Procedimento

Per preparare l’impasto io ho usato la planetaria ma potete usare il bimby o farlo a mano, purchè impastiate con un cucchiaio e tanta pazienza. Inserite nella planetaria le farine con l’amido e lo psillio. A parte fate sciogliere il lievito nel latte tiepido con lo zucchero e unite tutto il liquido alle farine mescolando. Usate il gancio per impastare. Aggiungete l’uovo e quando si è ben amalgamato ultimate unendo il burro ammorbidito. Impastate qualche minuto fino a quando vedete il composto legare. Versatelo in una ciotola e coprite da pellicola. Lasciate lievitare a temperatura ambiente per un paio di ore. Trascorso il tempo di lievitazione, rovesciate il lievitato sulla carta forno spolverata da farina di riso. Con l’aiuto delle mani e del mattarello, spolverando con altra farina, stendete l’impasto a forma rettangolare e tenendo uno spessore di circa 1 centimetro. In una tazza realizzate il ripieno, mescolando a pomata il burro con zucchero e cannella. Spalmate la crema su tutta la superficie della pasta e con l’aiuto della carta forno arrotolate dal lato più lungo per formare un rotolo. Con un coltello ben affilato tagliate le rotelle di circa 3 cm di spessore. A me ne son venute 16 e le ho sistemate in uno stampo quadrato ma potete optare per una teglia rotonda oppure disporre le singole roselline in stampi da muffin. Accendete il forno a 180 gradi e mentre raggiunge la temperatura fate riposare i vostri cinnamon rolls. Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti. Ultimata la cottura spolverate con zucchero a velo e servite! Si conservano sotto la campana di vetro e se i giorni a seguire li volete ancora morbidi basterà scaldarli leggermente al forno o al microonde.

Varianti: se non vi piace la cannella e volete farcire in maniera diversa, provate a spalmare confettura o burro di zucca o crema di nocciole. E perché non farli semplicemente con burro e zucchero?

Fatemi sapere come vi piacciono.

Vi aspetto nella mia pagina Instagram per il video reel

Ti potrebbero piacere anche

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Accetto Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.