Home Muffins e Plumcake plum-cake allo yogurt con farina di riso

plum-cake allo yogurt con farina di riso

da Monica Bellin
un plumcake visto dall'alto con una fetta tagliata e a lato una tazza di thè e un'altra fetta posata su un piattino

Oggi si fa colazione con un plum-cake allo yogurt con farina di riso e fecola di patate. Una nuvola delicata e profumata, perfetta per le colazioni genuine. E’ un plum-cake senza glutine e senza burro, incredibilmente soffice! Potete personalizzare il sapore cambiando il sapore dello yogurt, io ho mescolato banana e albicocca. La farina di riso abbinata alla fecola di patate regala a questo dolce fatto in casa la morbidezza dei classici da credenza della nonna.

Pochi ingredienti, una ciotola e le fruste per far felici tutti. Nella mia pagina Instagram il video di questo dolce è piaciuto tanto  e la ricetta è stata rifatta da tantissime! Non vi resta che provare.

Provate anche ricette classiche con farina di riso come : 

frittelle con farina di riso

frolle con farina di riso

ciambella alla vitamina C”

“ciambella con farine naturali”

un plumcake visto dall'alto con una fetta tagliata e a lato una tazza di thè e un'altra fetta posata su un piattino

plum-cake allo yogurt con farina di riso

Stampa
Tempo di preparazione: Tempo di cottura:
Informazioni nutrizionali 200 Calorie 20 grams fat
Rating: 3.9/5
( 7 voted )

Ingredienti

  • 3 uova
  • 150 g zucchero semolato
  • 250 g yogurt ( 2 vasetti)
  • 130 g olio di semi
  • 50 g fecola di patate
  • 200 g farina di riso
  • 16 g lievito istantaneo per dolci

Procedimento

Preriscaldate il forno a 180 gradi, modalità ventilata. In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. a questo punto unite lo yogurt e l’olio di semi. Setacciate le polveri e continuate a mescolare con le fruste fino ad amalgamare gli ingredienti. Versate il composto nello stampo da plumcake (10x30) foderato e infornate nel forno già caldo a 180 gradi per circa 45 minuti. Fate attenzione alla cottura verificando con lo stecchino. Se risulta ancora umido prolungate coprendo la superficie con la pellicola. Una volta cotto e intiepidito, toglietelo dallo stampo e spolverate con zucchero a velo. Si conserva morbido per diversi giorni sotto la campana di vetro. Note: potete arricchire l’impasto con gocce di cioccolata o frutta disidratata.

Ti potrebbero piacere anche

Lascia un commento

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terzi. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie Accetto Privacy Policy

Privacy & Cookies Policy
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.